Approvato il Decreto Legge: al via i concorsi straordinari per Docenti precari e DSGA incaricati – CORSI PREPARATORI

Finalmente approvato dal Consiglio dei Ministri l’atteso Decreto Legge recante misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti che prevede anche la procedura concorsuale riservata per i DSGA facenti funzione.

Ecco il testo del decreto: DL misure reclutamento personale scolastico enti di ricerca e di abilitazione docenti

La Segreteria  SNALS di Padova  attiverà, al raggiungimento di un numero minimo di adesioni, corsi  preparatori sia per i docenti, sia per i DSGA incaricati. E’ possibile pre-iscriversi compilando e inviando i moduli sotto riportati (verrà data la precedenza agli associati SNALS in base all’ordine di arrivo delle richieste).

La partecipazione sarà gratuita per gli associati (salvo piccolo contributo per ripartizione di una quota delle spese – da quantificare in base ai numeri).

DOCENTI: iscrizione-corso-docenti

Direttori S.G.A.: iscrizione-corso-dsga-incaricati

 

Insegnanti Precari e DSGA incaricati: sembra vicina una soluzione (accordo MIUR OO.SS.)

Pubblichiamo il testo dell’accordo del 1 ottobre 2019 sul precariato docenti:  l’accordo prevede un concorso straordinario per i docenti precari della scuola secondaria con almeno 3 anni di servizio di cui almeno uno sulla materia specifica. Il concorso consente di essere immessi in ruolo a tempo indeterminato (per i posti messi a concorso) ma anche  di abilitarsi (se superato con un certo punteggio) nonché di differire l’acquisizione dei 24 CFU ove mancanti . L’accordo prevede, inoltre, un percorso riservato per i DSGA incaricati con determinati requisiti di servizio (3 anni nei precedenti 8- anche senza la laurea specifica oggi normalmente prevista) .

Tale accordo riguarda esclusivamente la scuola secondaria di I e II grado e i DSGA incaricati, mentre per la scuola primaria ci sarà , a breve, l’indizione di un concorso ordinario previsto nel DEF.

Ecco il testo dell’accordo: intesa_1ottobre2019